Seguici

La mobilità sostenibile nel Gargano


Tipologia: News | Dal: 28.09.21 Al: 28.09.21

Il Gargano diventa fiore all'occhiello della mobilità sostenibile grazie a una rete implementata di bike sharing, monopattini elettrici e percorsi cicloturistici per esplorare le bellezze della regione


Negli ultimi anni il Gargano ha attraversato una fase di grande sviluppo e implementazione per quanto riguarda la mobilità sostenibile, con l'obiettivo di soddisfare le impellenti necessità dei turisti e delle comunità locali rimaste spesso inascoltate a causa delle spesso carenti infrastrutture del territorio.


A farsi promotore di un modello vincente di green mobility è stato inizialmente il Parco Nazionale del Gargano che grazie al progetto ‘Parkinbici’ si è aggiudicato uno dei prestigiosi riconoscimenti del premio “Vivere a Spreco Zero”. Parkinbici, il primo sistema di bike sharing intercomunale d’Italia in Area Protetta, inaugurato nel 2012 riunisce il meglio della sostenibilità e lega i Comuni di Ischitella, Peschici, Rodi Garganico e Vico del Gargano grazie ad una rete di biciclette a pedalata assistita che si ricaricano in postazioni alimentate da pannelli solari.


Valorizzare e scoprire il Gargano in modo rispettoso con noleggio di mezzi green e tour innovativi e multidisciplinari è l’obiettivo che muove anche un interessante progetto che vuole proporre nuovi modelli di turismo. MooveNG è un progetto che  intende promuovere un modello di turismo sostenibile e destagionalizzato attraverso attività green con basso impatto sul pianeta. Grazie a questo progetto vengono proposti tour e noleggio di Mtb E bike, Canoe, SUP, Trekking, in piena sintonia con gli obiettivi di tutela e valorizzazione di un territorio come il Gargano.


Numerosi sono poi i comuni del Gargano dove sono presenti sistemi di bike sharing e monopattini elettrici, per muoversi liberamente all'interno delle cittadine.


Un territorio, quello del Gargano, perfetto da scoprire in bici, grazie a ben 16 percorsi cicloturistici che permettono di ammirare le bellezze dell'entroterra pugliese, tra natura e borghi storici.


Se vogliamo installare una connessione veloce domestica, dobbiamo come prima cosa verificare la copertura fibra presso la nostra abitazione. Se ci stiamo per trasferire in una casa sprovvista di contatore dovremo invece rivolgerci a un fornitore e fare richiesta per un allacciamento delle utenze.


Altri eventi

La copertura WI-FI nel Gargano
Grazie al sito Infratel è possibile visualizzare lo stato di avanzamento dei lavori in Italia in merito a connessione...
Dal: 05.05.21 Al: 05.05.30
Tipologia: News

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi in anteprima le migliori offerte e i prossimi eventi sul gargano

form.request.googlerecaptcha
Sei un hotel, un residence o un'altra struttura ricettiva del Gargano? Inizia la tua promozione sul portale SCOPRI COME
Copyright © 2017 SocialPiù Srl. Tutti i diritti riservati. - Privacy & cookie policy.
Per informazioni o pubblicità clicca qui, oppure Tel. +39 0549 970851