Seguici

Itinerari naturalistici nel regno di flora e fauna del Parco Nazionale del Gargano

Tra Manfredonia e Margherita di Savoia è situata una zona umida di interesse nazionale ed internazionale, un ecosistema straordinario preso che gli uccelli migratori scelgono da sempre come perfetto habitat naturale.

Nei territori di Daunia Risi e Frattarolo infatti si riproducono ben 46 delle 60 specie legate all’acqua esistenti in Italia. Le due aree si trovano a pochi km dalla foce del Candelaro e la seconda costituisce Riserva naturale “Palude Frattarolo”. Entrambe fanno parte del Parco Nazionale del Gargano. Il sentiero che attraversa per circa 3,5 km questo paradiso naturalistico si trova sulla litoranea Manfredonia-Margherita di Savoia, all’altezza del km 4, nei pressi del Lido Romagna. La zona è attrezzata per il birdwatching.

L’altra zona di grande interesse naturalistico è quella compresa tra le lagune di Lesina e Varano con due itinerari principali. Il primo prevede la sosta presso Foce Schiapparo, per poi proseguire a piedi fino al casolare Cà Gravaglione. Il secondo, invece, parte da Foce Lauro per giungere alle omonime idrovore.

Sulle falesie marine vive un’abbondante flora rupicola: ben 58 specie di orchidee. Le distese di pino d’Aleppo sono le più estese del mondo. Ricca anche la fauna: caprioli, mufloni, daini, cervi e cinghiali caratterizzano i percorsi naturalistici garganici.

Eventi consigliati

Viestestate 2019: programma eventi estate Vieste
Per l'estate 2019 Vieste ha in serbo un ricco calendario di eventi e spettacoli che animeranno la principale località...

Iscriviti alla
newsletter

Ricevi in anteprima le migliori offerte e i prossimi eventi sul gargano

Sei un hotel, un residence o un'altra struttura ricettiva del Gargano? Inizia la tua promozione sul portale SCOPRI COME
Copyright © 2017 SocialPiù Srl. Tutti i diritti riservati. - Privacy & cookie policy.
Per informazioni o pubblicità clicca qui, oppure Tel. +39 0549 970851